F.A.Q. (Frequently Asked Question - Domande Frequenti)

 

  • Perché il nome della scuola è "Stella del Mattino"?
  • Quali sono i principi educativi della Scuola?
  • Perché la scuola articola le sue attività in sezioni, laboratori, esperienze di piccolo e grande gruppo?
  • Come i genitori possono comunicare con la Scuola?
  • Come la scuola comunica con i genitori?
  • Cosa si vive a scuola?
  •  

     

     

    Perchè  il nome della scuola è “Stella del Mattino?”

    La nostra Scuola è di ispirazione cristiana : ha il suo fondamento nel Vangelo  come annuncio della “buona notizia “ di Gesù.
    E’ gestita dalla Parrocchia di Codroipo intitolata a Santa Maria Maggiore; per questo fa riferimento a Maria ,“Stella del Mattino”.
    Questo appellativo, scelto dal Consiglio Pastorale Parrocchiale, dopo una consultazione dei genitori, intende porre bambine e bambini sotto la protezione della Vergine.Vuole anche richiamare come i bambini siano il “mattino della vita” e quindi evidenziare la responsabilità di genitori,insegnanti e di tutta la comunità nella costruzione del futuro.

     

     

     

     

    Quali sono i principi educativi della Scuola?

    La scuola è Paritaria  nel senso che è riconosciuta come facente parte del Sistema Nazionale dell’ Istruzione Pubblica.
    I valori educativi a cui si ispira hanno il loro fondamento nei principi del Vangelo e della Costituzione della Repubblica italiana.
    E’ una Scuola che fa della promozione umana,culturale,sociale e spirituale i suoi obiettivi di fondo. Vuole sostenere ogni bambino e bambina nello sviluppo della sua originale personalità mediante l’interazione tra bambini, genitori, insegnanti e altri adulti  proponendosi come comunità educante in dialogo con la più ampia comunità sociale e civile.

     

     

     

     

    Perché la scuola articola le sue attività in sezioni, laboratori, esperienze di piccolo e grande gruppo?

    La scuola vuole essere un ambiente educativo di apprendimento e per questo differenzia i suoi interventi.
    Nella sezione i bambini formano un gruppo con un’ insegnante di riferimento che li aiuta e sviluppare un percorso didattico che cura anche gli aspetti della convivenza ,della relazionalità, del reciproco aiuto che trovano una sintesi nell’ educazione religiosa.Per queste ragioni nelle sezioni sono presenti bambini di età diverse.Nei laboratori si sviluppano specifiche attività riferite a Campi di Esperienza ( motricità, espressività figurativa e musicale ,approfondimento degli aspetti linguistico –comunicativi ,logico matematici,scientifici...)I laboratori sono organizzati da insegnanti e da esperti e sono articolati per gruppi di età omogenea.Le attività di grande gruppo nelle quali sono coinvolti tutti i bambini e le loro insegnanti hanno lo scopo di sottolineare il senso di appartenenza alla scuola,la gioia del ritrovarsi e del giocare insieme, e la possibilità di vivere in modo significativo e rifessivo i momenti della vita scolastica.

     

     

     

     

    Come i genitori possono comunicare con la Scuola?

    La Scuola attribuisce una rilevante importanza alle famiglie dei bambini: i genitori sono considerati soggetti attivi di riferimento.
    E’ desiderio delle insegnanti instaurare rapporti di fiducia e di scambio di opinioni, informazioni, idee per conoscere in modo sempre più approfondito i bambini e poter impostare un coerente progetto educativo. Diverse sono le opportunità offerte alle famiglie :

  • al momento dell’ iscrizione viene richiesta la compilazione di una scheda di presentazione del bambino.
  • Sono previsti colloqui individuali con la coppia dei genitori   nei  mesi di ottobre,febbraio e maggio.
  • Su richiesta dei genitori o  su proposta degli insegnanti sono possibili altri incontri su apppuntamento.
  • All’ ingresso e all’ uscita dei bambini è presente un’ insegnante per ricevere brevi comunicazioni .
  • La direttrice riceve su appuntamento.
  •  

     

     

     

    Come la scuola comunica con le famiglie?

    A settembre ed ottobre sono organizzate due assemblee per illustrare le modalità dell’ accoglienza ed il Piano dell’Offerta formativa la cui sintesi viene fornita a ciascun genitore. Il Piano é pubblicato sul sito della scuola.
    Nel corso dell’Assemblea di Ottobre vengono eletti i rappresentanti dei genitori nel consiglio di sezione che si riunisce circa ogni due mesi. Esso favorisce lo scambio e l’informazione con le famiglie, organizza i momenti significativi della vita della Scuola.
    La Scuola inoltra tramite il Sito o messaggi scritti comunicazioni/ informazioni  riguardanti la Comunità scolastica.
    La Scuola fa conoscere mensilmente alle famiglie le linee essenziali delle attività svolte in quel periodo con lo scopo di favorire la relazione genitori/figli.
    Nel mese di giugno in occasione di un’assemblea di genitori e di riunioni di sezione sono illustrati i risultati raggiunti nel corso dell’ anno
    Per documentare e rendere partecipi le famiglie di momenti particolarmente significativi vengo forniti fascicoli, cd, fotografie.
    A conclusione del percorso triennale della scuola viene discussa con i genitori una scheda che illustra i traguardi raggiunti dal bambino nel cammino educativo.
    LA SCUOLA PRESENTA SE STESSA DURANTE LE GIORNATE DI "Scuola aperta" e propone in corso d’anno appuntamenti di carattere educativo /formativo ai genitori.
     

     

     

     

    Cosa si  vive a scuola?

    La vita a scuola si esprime in un intreccio di attività e di esperienze, ne illustriamo alcune come esempio riservandoci di presentare  in modo maggiormente dettagliato l’articolazione delle proposte educative.

     

    L’accoglienza
    Non è riservata soltanto ai primi giorni di scuola, ma costituisce una dimensione costante per far sentire ogni bambino protagonista in un luogo e all’ interno di relazioni coinvolgenti e sicure.
    Accogliere significa dare spazio alla storia,ai vissute e alle esperienze di ogni bambino pr evidenziare i suoi punti di forza e colmare quelli di debolezza.


    I tempi

    I momenti di cura nel corso della giornata sono attentamente progettati ed articolati. Per garantire al bambino il benessere psicofisico e la crescita  emotiva e cognitiva.  Momenti di routine si alternano con attività specifiche volte a suscitare motivazione ,curiosità, entusiasmo e scoperta.
    Giochi,racconti ,drammatizzazioni,esperienze mirano a favorire l’interazione ed il dialogo tra i bambini e tra questi e gli adulti.
    Vengono gestiti con particolare attenzione i momenti di passaggio tra un’ insegnante e l’altra e tra le diverse attività.


    Gli spazi
    L’osservazione di come i bambini si muovono negli spazi della scuola della scelta e della modalità di utilizzo di giochi e materiali e delle interazioni tra pari ha suggerito alle insegnanti una diversa organizzazione degli spazi  e degli arredi più aperta e creativa.


    Alcune attività educativo–didattiche
    Tenendo presente i valori dell’ autonomia del bambino,della valorizzazione della sua originalità ,dei suoi modi specifici di conoscere il mondo la scuola offre tre tipi di attività:
    Gioco autonomo che si svolge nelle sezioni,in salone, in giardino e permette al bambino di esplorare, manipolare, trasformare materiali e spazi messi a disposizione per acquisire competenze costruttive, narrative, espressive sempre più complesse ed apprendere ad interagire e a collaborare con i pari.
    Esperienze educative di autoapprendimento. Sono momenti e tempi offerti al bambino perchè possa in appositi spazi e con materiali predisposti effettuare da solo o in piccolo gruppo scoperte e pervenire ad autonomi apprendimenti
    Attività didattiche finalizzate proposte dalle insegnanti in sezione e nei gruppi. Le attività che si inseriscono in uno” Sfondo Integratore” che cambia ogni anno sono collegate tra loro,derivano dalle Indicazioni Nazionali del 2012 e dai relativi Campi di Esperienza. Sono finalizzate al raggiungimento dei Traguardi di Competenza .

     

     

     

    Scuola dell'Infanzia "Stella del Mattino"

    Via IV novembre, 37 - Codroipo (Udine) - Tel: 0432 901203 - Mail: scuolamaterna@parrocchiacodroipo.it

    Untitled Document